Kazakhstan, gallerie

Kazakhstan, gallerie

Il palazzo presidenziale Ak Orda

Gallerie di foto sul Kazakhstan, natura e insediamenti umani, Asia centrale. Viaggi nelle città di Astana, Almaty. Fotografie e racconti di viaggio nei siti naturali protetti di Altyn Emel e Charyn Canyon. 

Il Kazakhstan è un paese poco conosciuto che si trova al confine con la Russia, la Cina, il Kirghizistan, l’Uzbekistan, il Turkmenistan e il Mar Caspio. Con la sua superficie di 2.724.900 kmq, è il nono paese più grande al mondo. Grande è al varietà di paesaggi presenti all’interno: dalle steppe, regioni desertiche, taiga, ai rilievi montuosi. La sua popolazione è di poco superiore ai 18 milioni e la densità di abitante per chilometro quadro è bassissima: solo sei anime per 1 kmq! La capitale dello stato era Almaty, che resta la capitale economica; mentre dal 1997 Astana è diventata quella ufficiale.

Dopo il collasso dell’URSS, ha saputo riprendersi dalla crisi economica e politica, diventando il paese con l’economia più stabile e avanzata della regione. Questo grazie alla presenza di grandi giacimenti petroliferi e di gas naturale; oltre che quasi tutti i minerali della tavola periodica. Nonostante questo il paese punta all’Energia verde, come dimostrato dall’EXPO 2017 ad Astana.

Il presidente Nursultan Nazerbayev è riuscito a ottenere rapporti diplomatici importanti, sia con l’oriente che con l’Occidente. Appena proclamata la repubblica nel 1992, ha denuclearizzato l’intera regione, attirando le simpatia degli USA. Nel 1994 sono stati ratificati patti bilaterali con l’UE, in vista di sviluppo economico; oltre ad aver ospitato nel 2010 la sede dell’OSCE  per la regione dell’Asia centrale. Restano saldi i rapporti con la Russia, con cui è membro dell‘Unione Economica Eurasiatica, oltre che dell’CSTO e della CICA.