Cucina nell’Asia Centrale. Inno alla diversità

Cucina nell’Asia Centrale. Inno alla diversità

Plov al mercato
Plov al mercato

La cucina dell’Asia centrale è basata principalmente sulla carne; tant’è vero che un pasto non è considerato completo se manca qualche grammo di quadrupede o volatile a scelta. Questo rende molto difficile la vita dei vegetariani, che sono considerati ancora degli alieni; per non parlare della difficoltà a trovare alimenti alternativi quali tofu o seitan.

La presenza di numerose etnie rende la cucina dell’Asia centrale varia e ricca di influenze internazionali. I decenni di dominio sovietico hanno portato la cucina russa sulle tavole di questi paese con piatti; come il borsch, i ravioli (pilmini) e insalate varie, tra cui l’Olivier (da noi chiamata insalata russa) o l’aringa sotto pelliccia. La Georgia non può mancare con i suoi shashlik, spiedini di carne alla brace; il cui profumo riempie le strade di ogni città ed è onnipresente nelle varie gite fuori porta. Anche il pane al formaggio, khachapuri, e in altre varianti è considerata una prelibatezza da tutti gradita.

La cucina locale

Ramen coreano
Ramen coreano

Più tipico della regione è il plov, un piatto uzbeko a base di riso e carne; mentre di kazako non può mancare il bishbarmak, cucinato con carne di vari tagli, tra cui il kazy, la salsiccia equina, e pasta di grano duro,che assomigia ai nostri mal tagliati. Ancora sono tipici i manti, ravioli colmi di carne, cipolle e zucca. La testa di ovino bollita viene consumata durante le celebrazioni o in occasioni importanti e ciascuna parte di essa viene servita ai diversi membri della famiglia o clan con significati particolari. Ancora, durante la macellazione dei montoni, le donne preparano il kuyrdak, con le interiora degli animali appena macellati. Dalla cucina uigura della regione cinese Xinjiang, abbiamo i lagman, spaghetti lunghi di grano duro accompagnati da carne e verdure in brodo.

La presenza di colonie dal Nord Corea durante il Comunismo, ha portato l’apertura di numerosi ristoranti coreani, che servono cibo molto piccante e non per tutti i palati, come il bibimpab. Il cavolo cinese marinato e fermentato nella salsa piccante, il kimchi, è invece onnipresente nei vari negozi ortofrutticoli.

 

Lagman casalinghi
Lagman casalinghi
cena coreana
Cena coreana

Cuoca improvvisata

Vivendo per più di tre anni nel dormitorio universitario ho condiviso la cucina con le varie portiere kazake e studenti che arrivavano dalla Cina, Corea, Malesia, Giappone, Uzbekistan, Turkmenistan e Malesia. Non ho potuto resistere alla curiosità di apprendere nuove ricette, finendo in tavola con ragazzi e insegnanti di tutte le nazionalità citate. Il mio entusiasmo mi ha portata a celebrare il Capodanno coi vari insegnanti cinesi che, dopo varie insistenze, mi hanno finalmente insegnato a cucinare i miei amati ravioli.

In questa parte del blog cercherò dunque di proporvi le varie ricette imparate nei minimi dettagli, sperando di aprire nuovi orizzonti ai vostri palati.

Per informazioni sui Bazar presenti nel territorio dove recuperare gli ingredienti tradizionali, clicca qui.

Le nostre cene multiculturali
Le nostre cene multiculturali